BESTMEDGRAPE2020-10-06T12:29:18+02:00

New Business opportunities & Environmental suSTainability using MED GRAPE nanotechnological products – BESTMEDGRAPE, finanziato dal programma ENI CBC Bacino del Mediterraneo 2014-2020

Obiettivo tematico: A.2 Supportare l’educazione, la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione.
Priorità: A.2.1 Trasferimento tecnologico e commercializzazione dei risultati di ricerca
Paesi: Italia, Francia, Tunisia, Libano, Giordania

CUP F24I19000310006

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

di potenziali imprenditori per l’ammissione al Percorso di trasferimento tecnologico e accompagnamento alla creazione d’impresa nell’ambito del PROGETTO BESTMEDGRAPE

Il progetto “BESTMEDGRAPE – New Business opportunities & Environmental suSTainability using MED GRAPE nanotechnological products”, finanziato dal programma di cooperazione transfrontaliera ENI CBC MED, mira a rafforzare la tradizione mediterranea della coltivazione della vite, allungando il ciclo di vita della filiera attraverso il riutilizzo delle vinacce per ottenere nanoformulati cosmeceutici e nutraceutici di alta qualità. Il principale obiettivo del progetto è il trasferimento dei risultati della ricerca scientifica, favorendo la nascita di nuove startup e PMI.

Il percorso di trasferimento tecnologico e di creazione di impresa aperto a 30 potenziali imprenditori nasce dall’integrazione del know-how del CREA – Centro Servizi di Ateneo per l’Innovazione e l’Imprenditorialità e il DiSVA – Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente con la collaborazione dei partner del progetto di BESTMEDGRAPE. Il CREA, attraverso questo percorso di creazione di impresa, permetterà ai potenziali imprenditori di sviluppare competenze utili a: integrare la conoscenza manageriale e scientifica; sviluppare la capacità di problem solving e gestionali, legate soprattutto al lavoro in team; analizzare le opportunità imprenditoriali e di mercato legate alle specifiche conoscenze scientifiche e tecnologiche del progetto BESTMEDGRAPE; acquisire competenze relazionali e utilizzare strumenti innovativi per la presentazione delle idee, secondo standard affermati a livello internazionale (es. elevator pitch).

Partenariato

Capofila: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI

Partner:

  • Istituto per le Scienze delle Produzioni Agrarie, Centro Nazionale Ricerche (Italia)
  • Institut National de la Santé et de la Recherche Médicale (Francia)
  • Université de Carthage (Tunisia)
  • Université Saint Joseph de Beyrouth (Libano)
  • Union Tunisienne de l’Industrie, du Commerce et de l’Artisanat – Chambre Nationale Syndicale des Producteurs de Vin, Bière et Boissons Alcoolisé (Tunisia)
  • Berytech Foundation (Libano)
  • Jordan Society for Scientific Research, Entrepreneurship, and Creativity (Giordania)

Il progetto propone un percorso di trasferimento tecnologico e di accompagnamento alla creazione d’impresa:
Periodo: Gennaio 2021 – Agosto 2022

Ammessi: 30 partecipanti

Durata: 122 ore di Business Creation + 64 ore di Living Lab + 2 giornate di Neworking + 432 ore di consulenza personalizzata (per 10 potenziali imprenditori)

Contributo finanziario: €5.000,00 (per 10 potenziali imprenditori)

Business Creation

Fase 1: “Vivaio delle idee e team building”

Sarà sviluppato un “vivaio di idee” con l’obiettivo di creare e supportare un ambiente stimolante dove, partendo dai risultati della ricerca, si coltiveranno le idee, si troverà spazio per il dubbio, per la discussione creativa e l’intelligenza collettiva e dove si potranno generare idee concrete e innovative. Si affronteranno anche tematiche legate al marketing, alla comunicazione grafica e agli strumenti innovativi per la presentazione delle idee.

  • Tipologia attività: formazione in plenaria
  • Partecipanti ammessi: 30 potenziali imprenditori
  • Durata: 84 ore

Fase 2: “Sviluppo dell’idea d’impresa”

La seconda fase avrà come scopo quello del perfezionamento dell’idea d’impresa attraverso consulenze specialistiche organizzate in collaborazione con professionisti, per svolgere le attività preliminari di avvio di impresa; per individuare opportunità di mercato e finanziamento; per effettuare assistenza commerciale e legale dell’avvio di un’attività di impresa; per realizzare un piano di comunicazione e di marketing territoriale; per predisporre un piano volto all’internazionalizzazione.

  • Tipologia attività: piccoli gruppi (max 6 persone)
  • Partecipanti ammessi: 30 potenziali imprenditori
  • Durata: 38 ore

Living Lab

I Living Lab, coordinati dal DiSVA, saranno dei laboratori teorico-pratici di trasferimento tecnologico dei risultati della ricerca verso il tessuto imprenditoriale, finalizzati a condividere ed implementare le conoscenze sulle caratteristiche delle cultivar locali di vite e sugli sviluppi commerciali legati al riutilizzo delle vinacce per ottenere prodotti nutraceutici e cosmeceutici.

I potenziali imprenditori avranno la possibilità di partecipare ai Living Lab per scoprire nuovi approcci per raggiungere l’innovazione e identificare le opportunità, le sinergie e le connessioni legate al mondo del vino e dei suoi sottoprodotti.

  • Tipologia attività: piccoli gruppi
  • Partecipanti ammessi: 30 potenziali imprenditori
  • Durata: 64 ore

Giornate di Networking

Per i 30 potenziali imprenditori sono previste Giornate di Networking che coinvolgeranno i partecipanti ai percorsi di creazione d’impresa di ciascun paese partner,150 in totale tra Italia, Francia, Tunisia, Libano e Giordania. Gli incontri prevederanno attività di animazione mediante il supporto fornito dagli incubatori d’impresa operanti sul territorio e avrà sede in Tunisia (salvo diverse disposizioni conseguenti all’emergenza sanitaria).

  • Tipologia attività: plenaria
  • Partecipanti ammessi: 30 potenziali imprenditori
  • Durata: 2 giornate

Contributi Finanziari

Alla conclusione delle precedenti verranno selezionati tra i partecipanti i 10 potenziali imprenditori a cui sarà assegnato un contributo finanziario a fondo perduto del valore massimo di € 5.000,00 da utilizzare per la concretizzazione dell’idea d’impresa.

  • Contributo finanziario: €5.000,00
  • Partecipanti ammessi: 10 potenziali imprenditori

 

Per concorrere all’assegnazione del contributo finanziario occorrerà:

  • aver frequentato almeno l’80% delle ore previste per Business Creation;
  • aver frequentato almeno l’80% delle ore previste per i Living Lab;
  • aver superato con profitto i quiz relativi ai Living Lab;
  • effettuare l’elevator pitch durante le giornate di networking in Tunisia

 

Contamination Up

Oltre a beneficiare dei contributi finanziari, i 10 potenziali imprenditori valutati idonei avranno la possibilità di seguire un percorso di consulenza personalizzata, che identificherà le linee di supporto strategico dedicate alla crescita del business.

  • Tipologia attività: individuale
  • Durata: 432 ore (in totale)