Home Page2019-12-02T16:49:46+01:00

Il CREA UniCa – Centro Servizi di Ateneo per l’Innovazione e l’Imprenditorialità promuove la cultura dell’imprenditorialità e dell’interdisciplinarità e lo sviluppo di progetti di business innovativi attraverso la contaminazione tra i diversi settori scientifico-disciplinari dell’Ateneo. Il Centro dirige e promuove le attività del Contamination Lab per la promozione della cultura di impresa, del Contamination Up per l’incubazione universitaria e di UniCa&Imprese.

OBIETTIVI

Il Centro incoraggia l’integrazione e contaminazione tra i differenti settori scientifico -disciplinari dell’Università e spinge per diffondere la cultura d’impresa nel territorio. Il CREA fa da polo d’incontro tra finanziatori, stakeholders nazionali e internazionali e idee e progetti innovativi sviluppati all’interno dell’Università cagliaritana. Il Centro crea un collegamento fra studenti, ricercatori e imprenditori operanti a livello locale e mondiale.

ATTIVITA’

Il CREA UniCa si occupa di promuovere e gestire le attività del Contamination Lab, del Contamination Up e di Unica&Imprese, incluse ricerca e disseminazione. Realizza attività formative di eccellenza per sviluppare e integrare la conoscenza manageriale, imprenditoriale e scientifica, accrescere capacità gestionali e di problem solving, legate in particolar modo al team working. Tra le sue funzioni, il Centro per l’Innovazione e l’Imprenditorialità scansiona le opportunità legate a conoscenze scientifico-tecnologiche e idee imprenditoriali. Il CREA UniCa offre ai giovani del territorio la possibilità di arricchire le proprie competenze relazionali e utilizzare strumenti innovativi per la presentazione delle idee secondo standard internazionali come l’elevator pitch. Non ultimo, gestisce l’Incubatore Universitario di Cagliari promuovendo la sua adesione alle reti di incubatori di impresa.

Notizie

Spazi d’arte, cultura imprenditoriale e valori sociali. I luoghi che il CREA condivide con chiunque si occupi di innovazione

Il CREA racconta le molteplici direzioni dell’innovazione anche grazie ai suoi spazi. Il teatro anatomico, un tempo il luogo in cui si insegnava a conoscere l’anatomia umana, per comprendere gli stati di salute e malattia di un paziente. Ancora oggi uno spazio di cura e attenzione verso il benessere degli individui, della società e del territorio. E poi le aule “contaminazione”, ospitali, versatili, colorate e multiformi. Pronte ad [...]

27/01/2020|Categories: Progetti|

Pensare fuori dalla scatola: quattro insegnamenti per il 2020

A fine anno ci siamo chiesti quali azioni avessero segnato il 2019. I progetti distintivi, le collaborazioni, tutte le iniziative. In corso d’opera ci siamo accorti della loro portata, dell’importanza, un peso significativo che si coglie solo a distanza. A distanza di tempo. Quando il vuoto lascia spazio alla costruzione di nuovi progetti. La retrospettiva sulle attività del CREA è quindi un racconto sugli spazi in divenire, luoghi [...]

22/01/2020|Categories: Progetti|

La Sardegna al centro del mondo. Due progetti che parlano di progresso e innovazione: ARIA e Spirulina

Non è semplice curiosità quella che muove al progresso. Alcuni la associano all’eredità di Prometeo, il titano che secondo il mito rubò il fuoco al dio Zeus per donarlo agli uomini. Un atto di ribellione che nel tempo ha definito ogni impresa straordinaria a cui si attribuisce quel nome. Sono sforzi prometeici, appunto, le azioni coraggiose, le imprese rivoluzionarie che procedono oltre l’ordinario. Come quelle che definiscono lo [...]

09/01/2020|Categories: Progetti|

Cibo, vino e imprenditorialità

Dovere e piacere nell’etica del lavoro stacanovista non sono mai andati a braccetto. Eppure l’importanza dello svago anche nel mondo dell'imprenditorialità è attestata perfino da studi scientifici. Insomma il lavoro si nutre anche di divertimento, di convivialità. E in antichità addirittura cibo e vino erano il pretesto per condividere pensieri e opinioni, spesso su argomenti complessi, spinosi. Un altro modo per addolcire la medicina amara, insomma. Quindi rimboccarsi [...]

12/12/2019|Categories: Progetti|

PROGETTI